Sistemi elettro-ottici Janus per la marina maltese

Janus

SELEX Galileo, società di Finmeccanica, si è aggiudicata un contratto per due sistemi elettro-ottici navali Janus che verranno installati a bordo di pattugliatori delle Forze Armate di Malta. Il contratto di aggiornamento della flotta di pattugliatori marittimi veloci è stato finanziato con gli External Borders Funds (EBF) del 2011:  l’80% sono fondi UE e il 20% fondi nazionali di Malta.  Il Janus Navale è un prodotto derivato dal Janus terrestre che sta riscuotendo crescente interesse sul mercato nazionale ed internazionale.   Attualmente il Janus Navale è in servizio su alcune unità (pattugliatori) della Marina Militare italiana per attività di sorveglianza marittima diurna e notturna. Il sistema Janus-N si compone di una unità multi – sensore stabilizzata che integra un sensore diurno (TV), notturno (IR) e un sistema laser per la rilevazione della distanza degli obiettivi sotto osservazione e di una consolle operatore per la gestione del sistema nelle diverse modalità operative. Il sistema è basato su una architettura aperta che ne consente l’integrazione con i sistemi di comando e controllo già installati a bordo.

FontE: comunicato stampa

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password