Truppe non solo africane per la guerra ai jihadisti in Mali

2012-mali-bamako1

Truppe non africane potrebbero avere un ruolo nell’intervento contro i gruppi islamici che oggi controllano il nord del Mali, a condizione che i leader africani accettino. E’ quanto hanno dichiarato alcuni esperti impegnati a Bamako in una conferenza per mettere a punto il piano di intervento militare nel Paese africano. “Se i capi di Stato africani accettano, ci saranno truppe non africane sul terreno per aiutare il Mali a riconquistare il suo territorio”, ha detto alla France Presse un funzionario africano che ha partecipato alla conferenza di Bamako. La fonte non ha precisato la nazionalità delle truppe extra-africane ma quindi ha aggiunto che i militari inviati in Mali dalla Comunità economica degli Stati dell’Africa Occidentale (Ecowas) “potrebbero essere 4.000, invece dei 3.000 preventivati”, e potrebbero essere inviati in tutto il Paese. L’incontro di Bamako ha visto la partecipazione di esperti dell’Ecowas, dell’Unione Africana, dell’Unione Europea, delle Nazioni Unite e dell’Algeria, che non fa parte dell’Ecowas, ma che sta collaborando con il Mali per definire il piano da presentare all’Onu il 26 novembre. Un altro funzionario che ha partecipato alla conferenza ha precisato che la missione dovrebbe essere in gran parte finanziata dall’Onu. I leader africani dovrebbero tornare riunirsi ad Abuja, in Nigeria, in una data ancora non precisata, per approvare il piano di intervento militare. Intanto, uno dei gruppi armati che controllano il nord del Mali, Ansar Dine, si trova in Burkina Faso per colloqui di pace. Il Presidente Blaise Compaore incontrerà domani la delegazione islamica. I negoziatori stanno cercando di convincere Ansar Dine a rompere con al Qaida nel Maghreb Islamico (Aqmi). Probabile che forze militari non afry7cane includano militari francesi provenienti dalle numerose basi che Parigi controlla in Africa centrale o “contractors” statunitensi già attivi per conto della CIA e del Pentagono in alcuni Paesi del Sahel.

(Con fonte TMNews)
Foto Reuters

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password