Nuovi vertici per difesa, marina e aeronautica

giuseppedegiorgi_logo

ANSA – ”Rivoluzione” al vertice militare della Difesa: con un colpo solo il Governo, su proposta dell’ammiraglio e ministro della Difesa Giampaolo Di Paola, ha designato i successori degli attuali capi di Aeronautica, Marina e Stato maggiore della Difesa. Tre alti ufficiali che Di Paola conosce benissimo: due perche’ sono pure loro dei marinai e il terzo perche’, pur essendo un generale dell’Aeronautica, e’ il suo attuale capo di gabinetto in via XX Settembre. DIFESA – Luigi Binelli Mantelli, nominato nuovo capo di Stato maggiore della Difesa, e’ un ammiraglio che ama – si legge nella sua biografia – ”lo sport velico, la storia militare, i giochi strategici per computer e i felini”. In particolare il suo gatto, di casa a Palazzo Marina. Nato a Breno, in provincia di Brescia, ha compiuto due giorni fa 62 anni. A Di Paola lo lega un rapporto di vecchissima data: tra l’altro, dal marzo 2004 all’aprile 2007 e’ stato Capo ufficio generale del capo di stato Maggiore della Difesa, quando su questa poltrona sedeva proprio l’attuale ministro. Nell’aprile 2007 e’ stato nominato sottocapo di Stato Maggiore della Marina, fino all’aprile 2009, quando ha assunto l’incarico di comandante della Squadra Navale. In questa veste ha partecipato a molte operazioni fuori area: da Haiti alla Libia. Nel marzo scorso la nomina a capo della Marina.
MARINA – L’ammiraglio Giuseppe De Giorgi (nella foto) , napoletano, 59 anni, nominato nuovo capo di Stato maggiore della Marina militare, e’ ‘figlio d’arte’: il padre, l’ammiraglio Gino De Giorgi, e’ stato su quella stessa poltrona tra il 1973 ed il 1977, ed il fautore della Legge Navale del 1975. Il figlio, Giuseppe, e’ stato a capo delle forze aeree della Marina, delle forze navali d’altura, ha ricoperto il ruolo di Comandante italiano delle Forze Marittime di Reazione rapida della NATO e lo scorso febbraio e’ subentrato al comando della squadra navale proprio all’ammiraglio Binelli Mantelli. Tra i suoi hobby: ”storia militare, giardinaggio, falegnameria, motociclismo”.
AERONAUTICA – Il generale Pasquale Preziosa, nominato capo di Stato maggiore dell’Aeronautica militare, e’ l’attuale capo di gabinetto del ministro della Difesa Di Paola: nato a Bisceglie (Bari) nel 1953 e’ un top gun con oltre 2.300 ore di volo all’attivo. Ha anche partecipato alle operazioni aeree in Bosnia sul caccia Tornado. Numerosi gli incarichi ricoperti anche all’estero, in particolare negli Usa, dove e’ stato rappresentante italiano presso il quartier generale di Tampa dell’operazione ”Enduring Freedom” e addetto per la Difesa a Washington. Negli ultimi anni e’ stato capo del III Reparto dello Stato Maggiore Difesa e comandante delle Scuole Aeronautica militare-3 Regione Aerea.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password