ROMA SI ACCORDA COL KAZAKHSTAN PER IL RITIRO DA HERAT

3782879d-9490-48aa-8974-c8fdc4f96b7b01Medium

(AGI)  Il ministro della Difesa, Giampaolo Di Paola, e l’omologo kazako Adilbek Dzhaksybekov hanno firmato ad Astana un “accordo per il transito di mezzi e materiali da e per l’Afghanistan attraverso il territorio della Repubblica del Kazakhstan”. L’intesa rientra tra quelle siglate per la realizzazione del cosiddetto “corridoio nord” dei trasporti strategici con l’Afghanistan: accordi simili erano stati gia’ sottoscritti dal Kazakhstan con altri partecipanti alla missione Isaf (Usa, Germania, Spagna, Gran Bretagna e Francia).Il Kazakhstan – ha spiegato Dzhaksybekov – garantirà il transito aereo e ferroviario dei mezzi e dei militari italiani impegnati nello sforzo di mantenere la pace e la stabilità in Afghanistan. Nel corso della visita, Di Paola ha incontrato anche il ministro degli Esteri kazako, Yerlan Idrisov, ed ha visitato la Scuola Militare Repubblicana “Zhas-Ulan”. La visita fa seguito all’incontro bilaterale tra Di Paola e Dzhaksybekov tenutosi a Roma il 7 giugno dello scorso anno, durante il quale i due ministri siglarono un accordo di cooperazione nel settore della difesa.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password