AUMENTANO LE PERDITE TRA LE TRUPPE AFGHANE

Bandiera-di-Guerra-a-Bala-Baluk-42-2

Mentre le forze alleate registrano il minimo storico di perdite (21 caduti dall’inizio dell’ano dei quali 16 statunitensi solo per metà uccisi dal nemico) dovuto al progressivo disimpegno dai compiti di combattimento, le forze regolari afghane subiscono perdite crescenti. Ben 1.800 poliziotti afghani sono infatti morti e più di 3.000 feriti in oltre 3.600 attacchi effettuati tra il marzo 2012 e il febbraio scorso. Il bilancio è stato fornito dal ministero dell’Interno e i dati segnano un incremento del 15% delle vittime rispetto all’anno precedente mentre lp’incremen to degli attacchi è del 13%. Attualmente le forze di sicurezza afghane sono responsabili per l’87% del territorio nazionale.

Foto: poliziotti afghani e militari italiani (RC-West)

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password