BATTESIMO DEL VOLO PER IL DRONE SPAGNOLO ATLANTE

MOL3016

Ha volato il 28 febbraio all’aeroporto Lozas a Lugo (Spagna) l’Unmanned Aerial System tattico Atlante realizzato da Cassidian (EADS). Il programma è stato lanciato dal Centro spagnolo per lo sviluppo tecnologico industriale (Centro para el Desarrollo Tecnológico Industrial – CDTI), che ha agito in qualità di gestore del programma con l’obiettivo di favorire lo sviluppo di questo tipo di tecnologia attraverso un progetto realizzato interamente in Spagna.. Cassidian partecipa al programma come la forza trainante del modello industriale, con Indra, GMV e Ariete oltre a 140 subappaltatori e fornitori spagnoli per una forza lavotro complessiva di 500 persone..
Il velivolo teleguidato è equipaggiato con l’ultima generazione della tecnologia (automazione, sensori, sistemi di protezione, ecc) sviluppata dall’industria spagnola, ed è stato progettato secondo gli standard utilizzati per aeromobili con equipaggio. Questo per assicurare caratteristiche uniche in termini di certificazione di aeronavigabilità e che permetteranno di operare nello spazio aereo civile. Questa capacità, unita alla sua flessibilità operativa – in conformità ai requisiti del cliente spagnolo – renderà l’Atlante le idoneo a ricoprire compiti militari e civili come la sorveglianza urbana e rurale, la ricerca e soccorso, la sorveglianza del territorio in caso di calamità naturali e incendi boschivi , il monitoraggio di eventi sportivi, ecc. L’atlante può operare da piste preparate o essere lanciato da catapulte.

Fonte: comunicato Cassidian

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password