UCCISI IN UN MESE 106 SOLDATI AFGHANI E 553 TALEBANI

AfghaniEPA

Nell’ultimo mese il conflitto in Afghanistan ha causato la morte di 553 militanti antigovernativi e di 106 soldati dell’esercito afghano. Lo ha reso noto oggi il ministero della Difesa a Kabul. In un comunicato, di cui riferisce l’agenzia di stampa Pajhwok, il ministero sostiene che oltre ai 553 militanti uccisi, altri 581 sono stati arrestati. Nel periodo preso in considerazione, si dice ancora, sono state condotte almeno 2.000 operazioni militari in quasi tutte le province del Paese ed e’ stato sequestrato un grande quantitativo di armi, esplosivi e stupefacenti.

Foto EPA

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password