2.746 nemici uccisi: il record del sergente Johnson

dillard-johnson

Ansa – Il sergente Dillar Johnson e’ il soldato che ha piu’ ucciso nella storia americana: 2.746 persone quelle confermate. Johnson 48 anni ha partecipato all’assalto via terra in Iraq come comandate del veicolo da combattimento soprannominato ‘Carnivore’, un nome che ora diventa il titolo delle sue memorie. Un libro al quale ha iniziato a lavorare anche consultando i documenti relativi alle persone che ha ucciso: Johnson era infatti obbligato a riportare ai superiori le persone che aveva ucciso e si aiutava nei conti appuntando le vittime su un quaderno verde. ”E’ triste da dire ma non sono altro che un altro segno di matita. Non pensavo ai numeri” afferma Johnson in un’intervista con il New York Post, nella quale mette in evidenza come la sua abilità con le armi risale all’infanzia. ”Sono cresciuto con un fucile” dice riferendosi a quando andava a caccia con il padre. “Ho ucciso quando dovevo. Sono stato brutale quando dovevo ma sono stato compassionevole quando dovevo. Non ho mai ucciso nessuno che non mi stava cercando di uccidere a sua volta o di ferirmi”.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password