Consegnato alla US Navy il primo F-35C

F-35C-first-flight_2

Il primo velivolo F-35C  Lightning II di Lockheed Martin, variante per portaerei (CV) del JSF, è stato consegnato sabato scorso allo  Strike Fighter Squadron 101, presso la Air Force Base di Eglin, Florida. Il caccia è il primo velivolo di 5a generazione della Marina Militare statunitense. Lo Strike Fighter Squadron 101 svolgerà il ruolo di Fleet Replacement Squadron per l’F-35C, sia per i piloti che per i tecnici manutentori. Il CF-6 andrà a far parte di una flotta di 12 F-35A a decollo e atterraggio convenzionale (CTOL) e di 13 F-35B a decollo corto e atterraggio verticale (STOVL) già assegnati alla base di Eglin. Inoltre, entro quest’anno, ulteriori 4 velivoli nella variante per portaerei raggiungeranno la flotta.
L’F-35C, variante per portaerei destinata alla Marina Militare e al Corpo dei Marines statunitensi, dispone di un incremento delle dimensioni alari e di un carrello d’atterraggio più robusto rispetto alle altre varianti dell’F-35. La variante per portaerei ha inoltre una capacità interna del carburante più elevata, pari a 19.624 libbre (più di 8 tonnellate), che la rende adatta ai lanci da catapulta e agli atterraggi a bordo delle portaerei. Dispone di estremità alari ripiegabili per facilitare lo stivaggio e, come gli F-35B, la variante C utilizza il rifornimento a sonda retrattile per il rifornimento in volo.
L’F-35 Lightning II è un caccia di 5a generazione, che combina una tecnologia stealth avanzata con la velocità e l’agilità dei caccia, la fusione completa delle informazioni dei sensori, le gestione centralizzata delle operazioni e una sostenibilità avanzata. Tre diverse varianti degli F-35 sostituiranno gli A-10 e gli F-16 per l’Aeronautica Militare Americana, gli F/A-18 per la Marina Americana, gli F/A-18 e AV-8B Harrier per il Corpo dei Marines, e una varietà di aerei da combattimento in almeno altri dieci Paesi. La Marina Militare statunitense prevede di poter dichiarare la capacità operativa iniziale per la variante per portaerei nel 2019.

Fonte: comunicato Lockheed Martin

Foto. Un F-35C vola accanto a un F-18 (Lockheed Martin)

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password