Caso NSA: la lista delle priorità dello spionaggio USA

untitled1

Adnkronos – C’è anche l’Italia, con diversi altri membri dell’Unione Europea, nella lista degli obiettivi delle attivita’ di spionaggio americano, secondo una lista riservata in possesso della talpa della Nsa Edward Snowden cui ha avuto accesso ‘Der Spiegel’. Un documento che risale all’aprile 2013 e che indica da una scala da 1 (massimo) a 5 (minimo) il grado di importanza attribuito all’obiettivo, in sostanza il livello sulla scala delle priorita’ dell’intelligence Usa, e che vede in cima alle preoccupazioni americane Cina, Russia, Iran, Pakistan, Corea del nord e Afghanistan. La Germania – scrive il settimanale di Amburgo – occupa un posto intermedio, a livello di Francia e Giappone, e prima di Italia o Spagna. Il documento fa anche una graduatoria per livello di interesse delle diverse tematiche rispetto ad una determinata area o ad un determinato paese. Per la Ue, al livello 3 e’ la politica estera, il commercio internazionale e la stabilita’ economica. Nuove tecnologie, sicurezza energetica e questioni dell’alimentazione sono raggruppati al livello 5. Per la Germania, occupano il livello 3 la politica estera, questioni legate alla stabilita’ economica ed i rischi per l’economia finanziaria. Esportazioni di armi, nuove tecnologie e commercio internazionale sono indicati al livello 4.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password