A Herat la brigata Aosta avvicenda la Julia

19-passaggio-di-consegne-avvenuto-tra-il-generale-Gamba-dx-e-il-generale-Pellegrino-sx

Questa mattina, presso l’aeroporto militare della base ‘Camp Arena’ di Herat, si è svolta la cerimonia di passaggio di consegne alla guida del Regional Command West (RC-W).  Dopo sei mesi di attività operative e di cooperazione con le istituzioni locali, il generale di brigata Ignazio Gamba, comandante della brigata alpina Julia, ha passato le consegne al parigrado Michele Pellegrino, comandante della brigata meccanizzata Aosta, al suo primo impiego in territorio afghano. Alla cerimonia hanno preso parte l’Ambasciatore d’Italia in Afghanistan Luciano Pezzotti, il comandante del Comando Operativo di vertice Interforze, generale di corpo d’armata Marco Bertolini e il Comandante dell’ISAF Joint Command, generale Mark A. Milley, il comandante del 207° corpo d’armata dell’esercito afghano, generale Taj Mohammad Jahed nonché le massime autorità civili e militari della regione ovest del Paese. Durante il proprio semestre alla guida della regione occidentale, la brigata alpina ‘Julia’ è stata intensamente impegnata nel proseguimento del delicato processo di ‘Transizione’, ovvero del graduale passaggio alle autorità politiche e militari afghane della leadership nel campo della sicurezza, della governance e dello sviluppo.

Nel settore della sicurezza, in particolare, notevoli sono stati i progressi durante il mandato della Julia: le Afghan National Security Forces (ANSF – forze di sicurezza afghane), che dallo scorso 18 giugno hanno assunto la piena responsabilità delle operazioni militari, hanno infatti pianificato autonomamente e per la prima volta tutte insieme la ‘campagna operativa’ che le vede tuttora impegnate con successo sul terreno, per garantire ed implementare la sicurezza della regione occidentale del Paese. In tale contesto, tutte le unità di RC-W hanno assunto un ruolo di sempre maggior supporto alle ANSF, in particolare per quanto riguarda le capacità operative ancora in via di acquisizione da parte dei colleghi afghani.
Fonte: comunicato RC West

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password