Il generale Camporini aderisce al PD

Gen_-Vincenzo-Camporini

Un altro generale entra nell’agone politico. Il segretario del Partito Democratico, Guglielmo Epifani, e il responsabile Europa e Difesa della segreteria nazionale, Andrea Manciulli, hanno incontrato il 22 ottobre il generale Vincenzo Camporini, ex Capo di Stato Maggiore della Difesa dal 2008 al 2011 e vice presidente dell’Istituto Affari Internazionali (IAI) che ha espresso la volontà di iscriversi al Pd e di dare il proprio contributo sulla base dell’esperienza accumulata nei diversi incarichi che ha ricoperto nel settore della Difesa. Nel corso della sua carriera Camporini  è stato anche direttore del Centro Alti Studi della Difesa dal 29004 al 2006 e, Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica dal 2006 al 2008. Epifani e Manciulli – si legge i  una nota del PD – hanno espresso il proprio apprezzamento per la decisione del generale Camporini e lo hanno ringraziato per il sostegno che potrà portare all’attività del Pd e del gruppo parlamentare, in particolare sui temi del Consiglio Europeo della Difesa.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password