MBDA: completata l'integrazione del Mistral sul MPCV

MPCV_Multi-Purpose_combat_vehicle_Lohr_Sofram_France_French_defence_industry_military_technology_002

MBDA ha completato l’integrazione e i test d’accettazione del primo veicolo Multi-Purpose Combat Vehicle (MPCV) predisposto per imbarcare il sistema missilistico terra-aria Mistral. I veicoli, realizzati per l’esportazione in un Paese mediorientale al quale verranno consegnati nelle prossime settimane in base a un contratto siglato nel febbraio 2011. L’MPCV è stato sviluppato da MBDA in cooperazione con la tedesca Rheinmetall Defence Electronics per realizzare un veicolo protetto ad alta mobilità in grado di impiegare differenti tipi di missili per diverse missioni in una torretta stabilizzata e motorizzata che include sensori elettro-ottici e una mitragliatrice di piccolo o medio calibro oltre a 4 lanciatori missilistici. Nel caso del Mistral il veicolo dispone di altre 4 armi di riserva e il sistema è in grado di fare fuoco con precisione nel giro di pochi secondi anche contro bersagli simultanei in arrivo da direzioni opposte. Il Mistral ha un raggio d’azione di 6 chilometri e nel corso di 4.500 test ha ottenuto un rateo di precisione del 96 per cento contro diversi tipi di bersagli aerei  E’ un ‘arma estremamente versatile, prodotta in 17 mila esemplari per 40 forze armate di 28 Paesi, impiegabile a bordo di mezzi terrestri, unità navali ed elicotteri.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password