Selex ES e BAE Systems per i sistemi di guerra elettronica del Typhoon

2images

Selex ES, una società Finmeccanica, e BAE Systems hanno sottoscritto un accordo che consentirà alle due società di fornire supporto operativo per i sistemi di guerra elettronica (Electronic Warfare Operational Support – EWOS) dei clienti del Typhoon. Le attività saranno inizialmente focalizzate sulle campagne di export potenziali e in corso nonché sul programma “core” Eurofighter, qualora necessario. EWOS rappresenta una combinazione di strumenti di missione, processi, addestramento specializzato che è fondamentale per trasformare i dati di una missione in un “vantaggio” per gli operatori di guerra elettronica. Grazie a questo accordo, Selex ES e BAE Systems lavoreranno a stretto contatto per progettare, sviluppare, consegnare, integrare e supportare i requisiti dei potenziali clienti export, fornendo loro una capacità di guerra elettronica superiore. “Questa intesa riconosce Selex ES come partner strategico di BAE systems per il supporto alla guerra elettronica e ai sistemi di missione per la guerra elettronica” ha commentato Ramie Smith, Vice Presidente EWOS di Selex ES, aggiungendo: “Siamo felici di poter collaborare ancora di più con BAE Systems su EWOS e abbiamo concordato di guardare a soluzioni di supporto alla guerra elettronica anche per altre piattaforme oltre al Typhoon, nel caso questo porti benefici ad entrambi i partner”.

Richard Hamilton, responsabile dei servizi di supporto nell’ambito della divisione Military Air & information business di BAE Systems ha affermato: “Questa collaborazione rappresenta un importante passo sia per BAE Systems sia per Selex ES, poiché ci consente di lavorare insieme per fornire supporto ai sistemi di guerra elettronica, nell’ottica di una massimizzazione delle capacità del Typhoon per i nostri clienti export. Siamo felici di poter fornire insieme questa capacità”. Selex ES rappresenta il principale fornitore europeo di tecnologie e supporto alla guerra elettronica e ha un ruolo di primo piano nel sistema di protezione dell’Eurofighter Typhoon. Selex ES contribuisce a più del 60% dell’avionica del velivolo, oltre a guidare i consorzi che forniscono le suite di difesa e di guerra elettronica, il radar e i sistemi IRST (Infra Red Search and Track).

Selex ES può contare su un dipartimento totalmente dedicato ai sistemi di supporto alla guerra elettronica che si trova a Lincoln, nel Regno Unito. Le attività svolte, dedicate sia ai clienti domestici sia ai clienti internazionali, comprendono tutti gli aspetti relativi alla conoscenza, ai mezzi e all’addestramento necessari per assicurare che gli equipaggiamenti di guerra elettronica funzionino con successo e garantiscano non solo l’acquisizione dei dati di missione ma un vero e proprio vantaggio nella gestione della missione.

Fonte: comunicato Selex ES

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password