007 belgi: 5mila qaedisti europei in Siria e Iraq

untitled

La rete terroristica di al-Qaeda ha inviato in Siria tra i 4.000 e i 5.000 combattenti europei, con passaporto di Paesi dell’area Schengen. E’ quanto rivelano fonti dell’intelligence belga citate dal quotidiano francofono Le Soir. Tra essi è presente anche un gruppo di jihadisti fiamminghi che ha partecipato almeno ad un attentato commesso nelle ultime settimane in Iraq. In tutto, secondo gli 007 di Bruxelles, sono 200 i cittadini con passaporto belga che combattono in Siria e Iraq e di questi almeno 20 sono morti in battaglia.

Video
Video 

Foto: Jihad Watch

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password