Nuove versioni per il radar Kronos di Selex ES

The-Selex-ES-KRONOS-Land-AESA-radar

Durante il Bahrain Air Show 2014, Selex ES, una società di Finmeccanica, ha annunciato di aver concluso con successo i test operativi di tutte le versioni del radar multifunzionale Kronos, un sistema all’avanguardia realizzato per la sorveglianza e la difesa aerea terrestre e navale. La positiva conclusione dei test consentirà a Selex ES di ampliare ulteriormente la già significativa quota di mercato nel settore dei radar e dei sistemi di difesa aerea e navale. Il radar Kronos sfrutta la tecnologia avanzata a scansione elettronica AESA (Active Electronic Scanning Array) che consente, in modo simultaneo e automatico, di svolgere funzioni di sorveglianza, tracciamento, valutazione della minaccia, controllo del fuoco contro minacce multiple, a qualunque quota. I sistemi sono particolarmente performanti per quanto riguarda la copertura, la velocità di acquisizione e la continuità di tracciamento, anche a quote basse o molto basse.
Senza variare la velocità di rotazione, la più rapida sul mercato, o la modalità operativa, i radar Kronos possono essere utilizzati contemporaneamente con diverse funzioni di sorveglianza e sono in grado di rilevare anche le più piccole minacce aeree e navali. Il Kronos può anche essere utilizzato per la guida dei missili in maniera più rapida e meno rischiosa rispetto ai radar tradizionali tridimensionali a tecnologia “stacked beam”.  Il kronos è ora disponibile in cinque versioni, fisse e mobili, che consentono ad un’unica tipologia di radar di soddisfare tutte le esigenze militari di sorveglianza e di difesa aerea, terrestre e navale.
Questi sistemi radar consentono di ottenere il massimo rendimento anche grazie ad una manutenzione semplificata, alla realizzazione di sinergie sia per la formazione sia per la logistica e alla decisa riduzione dell’inquinamento elettromagnetico e dell’occupazione dello spettro di frequenza a livello nazionale.  Tutte le versioni del Kronos sono compatte e dotate di funzionalità di comando e controllo (C2) altamente automatizzate, di Multiple Data Link e di una serie completa di sistemi di comunicazione. Testati in oltre 25 installazioni terrestri e navali in tutti il mondo, i radar KRONOS offrono alti livelli di connessione in rete, integrazione e interoperabilità con i sistemi esistenti, come i sistemi di comando e controllo e quelli militari anti missile (SAM – Surface to Air Missile).

“Kronos combina le prestazioni di copertura e le funzionalità di un radar di sorveglianza, con la precisione, la rapidità e l’affidabilità di un radar per il controllo del fuoco”, ha affermato Marco Buratti, Direttore Marketing & Sales della Divisione Land & Naval Systems di Selex ES, aggiungendo: “I test operativi della versione fissa del Kronos Grand, eseguiti con i nostri clienti nel deserto mediorientale a luglio dello scorso anno, hanno dimostrato prestazioni inalterate e robustezza anche nei climi più caldi. Senza dubbio questo radar può migliorare l’efficacia della difesa aerea, terrestre, costiera e navale in tutto il mondo, riducendo significativamente gli investimenti e i costi operativi. Il Kronos inoltre associa la sorveglianza alla difesa aerea, affrontando tutte le minacce: dai missili da crociera supersonici a bassa quota, ai piccoli velivoli a pilotaggio remoto, fino ai missili balistici. Integrato con i sistemi missilistici antiaerei il Kronos diventa la soluzione più adeguata per qualunque Forza militare che desideri il pieno controllo dello spazio aereo e che voglia contrastare ogni tipo di minaccia e dissuadere eventuali aggressori.

Fonte: comunicato Selex ES

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password