Secondo lancio da sommergibile per il siluro Black Shark Advanced

Shark

Lo scorso 19 giugno è stato effettuato con successo dal sommergibile Scirè il secondo lancio del nuovo siluro pesante Black Shark Advanced (BSA) avvenuto, in questa occasione, nelle acque del Golfo di Taranto.vIl BSA, sviluppato congiuntamente da Finmeccanica – WASS e dalla Marina Militare italiana, è un’arma multifunzionale progettata per contrastare qualsiasi tipo di minaccia di superficie o subacquea. Il BSA è la versione evoluta del siluro pesante Black Shark che, per le sue incontrastate capacità operative, è stato già acquisito da numerose Marine Militari estere. Il Black Shark è frutto di ricerca e di tecnologia all’avanguardia tutte italiane ed è riconosciuto come un’eccellenza, a livello internazionale, nel campo dell’elettronica applicata all’elettroacustica. Il BSA utilizzato per il lancio nel golfo di Taranto imbarcava il nuovo sistema di generazione elettrica al Litio-Polimeri ad alta potenza ed elevata energia, in grado di soddisfare i requisiti imposti dallo Stato Maggiore della Marina. Nel corso del lancio sono state inoltre verificate le piene prestazioni dell’arma, quali velocità e logiche di autoguida. Il secondo lancio del BSA, che segue di quattro mesi quello effettuato nel golfo di La Spezia, è stato realizzato con il supporto tecnico di Finmeccanica – WASS e ha confermato, in un contesto operativo reale, le potenzialità del siluro, in fase di acquisizione da parte della Marina Militare italiana.

Fonte: Comunicato Finmeccanica WASS

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password