Gioia Tauro: iniziato il trasbordo delle armi chimiche siriane

ark-futura-ap-258

Sono iniziate questa mattina nel porto di Gioia Tauro le operazioni di trasbordo del carico di armi chimiche siriane dal cargo danese Ark Futura, arrivato all’alba di oggi, alla nave statunitense Cape Ray. Il via alle operazioni è stato dato dopo che il team di ispettori dell’Opac ha controllato il carico. La Ark Futura è stata posizionata davanti alla banchina vicino alla nave americana Cape Ray che prenderà i container in carico e successivamente li distruggerà in mare attraverso il processo dell’idrolisi. A bordo si trovano 570 tonnellate di sostanze chimiche in 78 container: 3 di iprite e 75 di precursori del nervino sarin. Le operazioni di trasbordo dureranno tra le 10 e le 24 ore.  Il trasbordo avverrà sotto il controllo di un team di ispettori dell’Opac.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password