Bill Clinton poteva uccidere Bin Laden prima dell'11/9

Billinton0Democratic0Convention

TMNews- Il presidente Bill Clinton raccontò, poche ore prima degli attentati dell’11 settembre 2001, di aver avuto la possibilità di uccidere Osama bin Laden con un attacco aereo, e di aver scelto di non farlo. E’ quello che emerge dalla registrazione di un suo intervento “dimenticato”, pronunciato a Melbourne, in Australia, circa dieci ore prima degli attacchi, secondo quanto riferito dalla Nbc. Il suo intervento è stato ricordato da un politico del partito liberale australiano, poi ritrasmesso da Sky News Australia. “L’ho quasi preso. E avrei potuto ucciderlo, ma avrei dovuto distruggere un posto di nome Kandahar, in Afghanistan – raccontò Clinton – e uccidere 300 donne e bambini innocenti. Non sarei stato migliore di lui. Per questo non l’ho fatto”. A quell’epoca, Bin Laden era già nella lista degli uomini più ricercati dall’Fbi per gli attacchi alle ambasciate statunitensi di Kenya e Tanzania nel 1998.

Foto: Fox News

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password