Le armi chimiche siriane distrutte sulla Cape Ray

imagesCABQEIR2

Il Pentagono ha annunciato che ha portato a termine la distruzione di tutto il gas sarin siriano a bordo della Cape Ray, la nave americana al largo del Mediterraneo con a bordo le armi chimiche consegnate dal regime di Bashar al Assad. Secondo il portavoce del dipartimento delle Difesa americano, Steve Warren, sono state neutralizzate 581 tonnellate di agenti chimici destinate a produrre il gas sarin. Oltre a questo sono state distrutte anche 19,8 tonnellate di agenti usati per creare il gas mostarda. La distruzione degli elementi chimici provenienti dagli arsenali siriani sarà completata entro la fine di agosto.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password