Uniti contro Boko Haram

Nigerian_police_400x300

Nigeria, Niger, Ciad e Camerun si sono accordati per costituire una forza congiunta per contrastare I miliziani islamisti nigeriani di Boko Haram. Ogni nazione mobiliterà 700 militari da assegnare a questa nuova forza che opererà nel Nord della Nigeria e nelle regioni adiacenti dei Paesi confinanti con l’obiettivo di “sradicare” la presenza dei terroristi come ha detto il ministro della Difesa del Niger, Karidio Mahamadou. L’obiettivo della nuova forza sembra essere soprattutto quello di disporre di unità di pronto impiego per far fronte alla possibile escalation degli attacchi di Boko Haram. Negli ultimi tempi Niger e Camerun hanno rafforzato I controlli di frontiera per contrastare le penetrazioni di Boko Haram (dettagli in proposito nel recente reportage di Analisi Difesa).

Foto: forze di polizia nigeriane (Defenceweb)

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password