MBDA a Euronaval

PR_2014-10-26_EN-355_large

Al salone parigino Euronaval 2014, MBDA ha varato il “Club Corsaire”, raggruppamento di piccole e medie aziende europee che intendono cooperare e combinare gli sforzi sul mercato navale della Difesa. Il Club si pone l’obiettivo di promuovere prodotti e progetti delle piccole e medie imprese presso cantieri navali e “prime contractors” potenziandone le capacità di export e di integrazione con i sistemi sviluppati dalle grandi aziende del settore.

A Euronaval MBDA ha reso noto che il nuovo sistema d’arma CWSP (Compact Warfare System Package) è stato battezzato Sea Ranger. Si tratta di un sistema concepito per le piccole unità costiere che integra radar, sensori ottici, sistemi di comando e controllo e comunicazioni (C3) basato sulla torretta Simbad RC, che sarà pronta l’anno prossimo, con l’impiego di missili antiaerei Mistral e antinave Brimstone a breve raggio e Marte Mk2/N a medio raggio.

Infine, la Direction Générale d’Armement francese ha comunicato di aver effettuato il 27 ottobre presso “Missile Test Centre” a Biscarrosse (Landes) il lancio di qualificazione del Missile de Croisière Naval (Scalp Naval) realizzato da MBDA e derivato dal missile da crociera aeroportato Scalp/Storm Shadow.
Il missile, il cui raggio d’azione è segreto (ma valutato “molte centinaia di chilometri”) equipaggerà dall’anno prossimo le fregate FREMM francesi e dal 2018 i sottomarini nucleari da attacco tipo Barracuda. Nel test il missile è stato lanciato da una postazione costiera.

Foto MBDA

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password