Il nuovo missile anticarro cinese Red Arrow -12

Red-Arrow-12

Svelato al China Airshow 2014 di Zhuhai il nuovo sistema missilistico Red Arrow 12 (HJ-12), arma anti carro (ATGM) prodotta dalla China North Industries Corporation (NORINCO), conglomerato  di Stato che racchiude aziende legate al settore della meccanica, chimica, strumenti di precisione e Difesa. Simile al missile anticarro Spike, realizzato dell’azienda israeliana Rafael Advanced Defense Systems, e al Javelin, costruito dal consorzio statunitense Rayethon-Lockheed Martin, il Red Arrow 12 è il primo ATGM fire and forget portabile a mano prodotto in Cina.

Il missile è munito di un doppio sistema di ricerca del target – TV e Infrarossi (IR) con Lock-On Before Launch (LOBL) sull’obiettivo – e può essere utilizzato sia di giorno che di notte e in qualsiasi condizione meteo.  per poter operare all’interno di aree urbane ed edifici o bunker, il sistema di lancio e di tipo “soft lanch”, con carica di espulsione ed attivazione del motore del razzo a circa 5 m dalla partenza.

Secondo una prima analisi, il missile HJ-12 è equipaggiato con una doppia testata in tandem High Explosive Anti-Tank (HEAT) in grado di penetrare blindati e carri armanti rivestiti con corazze reattive tipo Explosive Reactive Armor (ERA), accreditate di una resistenza equivalente a 1.100 mm di acciaio in laminati omogenei (RHA).

Spinto da un motore a carburante solido, l’HJ-12 dovrebbe avere un range massimo di azione di 4 km (2 km con ricerca del target IR), una lunghezza di 0.98 m, un diametro di 13.5 cm e un peso di 17 kg, mentre il tubo di lancio, installabile su tre piedi, peserebbe 5 kg e avrebbe una lunghezza di 1.25 m. L’ATGM Red Arrow 12, annunciato all’Eurosatory 2014 di Parigi, può essere utilizzato contro tank, bunker, piccole imbarcazioni ed elicotteri. (Foto: Tamir Eshel, Defense-Update)

Eugenio Roscini VitaliVedi tutti gli articoli

Colonnello dell'Aeronautica Militare in congedo, ha conseguito un master di specializzazione in analisi di sistema e procedure all'Istituto Superiore di Telecomunicazioni. In ambito internazionale ha prestato servizio presso il Comando Forze Terrestri Alleate del Sud Europa, la 5^ Forza Aerea Tattica Alleata e il Comando NATO di AFSOUTH. Tra il 1995 e il 2003 ha preso parte alle Operazioni NATO nei Balcani (IFOR/SFOR/KFOR). Gestisce il sito ITlogDefence.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password