Test in Afghanistan per gli elicotteri AW-129D Mangusta

apertura-2

Herat, 13 novembre 2014 – “La Task Force “Fenice”, la componente ad ala rotante, su base 5° Reggimento Aviazione dell’Esercito “Rigel”, del Train Advise Assist Command West (TAAC-W), ha iniziato la sperimentazione per la sostituzione degli aeromobili AW-129 CBT con i più moderni AW-129 D, compiendo così un salto generazionale che permetterà agli equipaggi di “Mangusta” di svolgere più efficacemente le missioni affidate allo Squadrone EES (Elicotteri da Esplorazione e Scorta).

L’AW-129 “Delta”, evoluzione della precedente versione, fornisce infatti maggiore accuratezza nell’osservazione diurna e notturna, attraverso la dotazione optoelettronica, ed è completato da un nuovo laser per designare gli obiettivi. Caratteristica principale è l’integrazione tra il sistema OTSWS (Observation, Targeting and Spike Weapon System) con il cannone da 20 mm e il missile aria-terra Spike-ER a guida elettro – ottica,  utilizzabile sia in modalità fire and forget che fire and observe.

Il ”Mangusta”, che ha già all’attivo 10.500 ore volate in Afghanistan, sarà ancor più efficace nel garantire la sicurezza del personale e delle installazioni militari di TAAC-W, con la sua affidabilità, precisione, e l’elevatissima professionalità dei propri equipaggi.

Fonte: comunicato ISAF  TAAC-W

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password