Nuovi brand e testimonial per Kalashnikov

Kalashnikov-Concern-New-Logo

Presentati a Mosca il nuovo brand e la strategia industriale 2015-2020 di Concern Kalashnikov; l’evento, ospitato dal Central Telegraph di Tverskaya Street, è stato organizzato da Rostec, la società di Stato che dal 2007 promuove l’export dei prodotti high-tech realizzati dalle aziende russe in ambito civile e militare. Secondo quanto riportato dalla stampa russa, il CEO di Concern Kalashnikov, Alexey Krivoruchko, ha precisato che, nonostante le sanzioni imposte dagli alleati occidentali alla Russia, l’azienda avrebbe già identificato cinquanta Paesi pronti ad investire in prodotti Kalashnikov.

Tra questi ci sarebbe l’Indonesia che il mese scorso, attraverso l’esportatore russo Rosoboronexport, ha firmato un contratto per la fornitura dei nuovi fucili d’assalto AK-100. Per quanto riguarda il brand, la società ha avviato le procedure relative ai diritto di immagine su tre prodotti; l’AK-47, l’AK-74 e fucili d’assalto AKM.

Nata nel 2013 dalla fusione di Ižmaš e Ižmech, Concern Kalashnikov realizza fucili di precisione, armi automatiche e proiettili guidati di artiglieria, oltre ad un’ampia gamma di prodotti per la caccia e le competizioni sportive. Ai fucili d’assalto calibro 7.62 mm serie AK47, AK103 e AK104, Ižmaš aggiunge le serie AK74M, AK105 e AN-94 calibro 5.45 e AK101 e AK102 calibro 5.56 mm.

Per quanto riguarda le armi militari, vanno ricordati t fucili di precisione serie SV-98, SV-99, SVD e SVDS, i lanciagranate GP-34 calibro 40 mm, le mitragliette Bizon e Vytiaz-SN calibro 9 mm, il cannone da aereo GSH-301 e i proiettili guidati Kitolov-2M da 122 mm e Krasnopol da 152/155 mm. Attraverso Izhevsk Mechanical Plant (Ižmech), Concern Kalashnikov offre inoltre una serie fucili da caccia e un’ampia scelta di armi da fianco, tra cui la la mitica pistola Makarov calibro 9 mm. Kalashnikov Concern controlla il 95% del mercato interno e i suoi prodotti vengono venduti in 27 Paesi.

E’ controllata per il 51% da Rostec State Corporation e al suo interno incorpora tre marchi: Kalashnikov armi da fuoco; Baikal fucili da caccia e Izhmash armi sportive. Per la promozione del brand al livello mondiale è stato scelto l’attore americano Steven Seagal, amico di Vladimir Putin. (IT log defence)

Foto: RIA Novosti

Eugenio Roscini VitaliVedi tutti gli articoli

Colonnello dell'Aeronautica Militare in congedo, ha conseguito un master di specializzazione in analisi di sistema e procedure all'Istituto Superiore di Telecomunicazioni. In ambito internazionale ha prestato servizio presso il Comando Forze Terrestri Alleate del Sud Europa, la 5^ Forza Aerea Tattica Alleata e il Comando NATO di AFSOUTH. Tra il 1995 e il 2003 ha preso parte alle Operazioni NATO nei Balcani (IFOR/SFOR/KFOR). Gestisce il sito ITlogDefence.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password