A Striscia la notizia la "superpaga" dei capitani

C_35_inviato_17_GroupInviato_listatakesscheda_itemTake_0_fotoscheda

Un maresciallo dell’Esercito ripreso di spalle, con cappuccio in testa e voce alterata denuncia a Striscia la Notizia (guarda il video)  disparità retributive nelle forze armate portando  l’esempio di un capitano che dopo 13 anni di servizio percepisce 5.280 euro  (evidentemente lordi, anche se l’intervistato non lo dice)  contro i 4.900 euro  di un tenente colonnello, suo superiore.

Il sottufficiale chiede che vengano tolti gli incarichi dirigenziali agli ufficiali di grado inferiore a colonnello e con i soldi risparmiati vengano migliorati i trattamenti retributivi  di sottufficiali e truppa.

Al di là del merito della questione l’aspetto sorprendente è però che a quasi 48 ore dal servizio televisivo di Jimmi Ghione (nella foto)  il Ministero della Difesa  non abbia replicato o precisato nulla. Silenzio totale,  neppure un “cinguettio”.

Foto: Striscia la Notizia

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password