L'IS pubblica foto e indirizzi di 100 militari statunitensi

imagesCAHA87G2

AdnKronos – Nuova inquietante minaccia online dello Stato Islamico. Su un sito sono state pubblicati i nomi, le foto e gli indirizzi di 100 militari americani dallo Stato Islamico che esorta i suoi membri e simpatizzanti negli Stati Uniti ad ucciderli.   Secondo quanto riporta il sito del New York Times, il gruppo  terroristico afferma che i militari indicati hanno partecipato alle operazioni anti-terrorismo in Siria, Iraq, Yemen ed in altre località.

“Estraendo dall’enorme quantità di dati che abbiamo da diversi server  e database, abbiamo deciso di diffondere 100 indirizzi in modo che i nostri fratelli in America possano fare i conti con voi – afferma sul sito una sedicente Hacking Division dell’IS – ed ora che vi abbiamo reso le cose più facili dandovi gli indirizzi, l’unica cosa che dovere fare è il passo finale, che cosa state aspettando?”.

Sia il Pentagono che l’FBI ha detto al quotidiano di essere al corrente di queste nuove minacce su cui si sta indagando. Non si ritiene che le informazioni sui militari siano state ottenute violando i sistemi informatici governativi, ma che la maggior parte delle informazioni possano essere stata rinvenute sui siti di ricerca di indirizzi e sui social media, come ha specificato una fonte del Pentagono.

I nomi sarebbero stati estratti dai rapporti diffusi al pubblico dei militari concernenti le operazioni anti-terrorismo. Ma nella lista sarebbero inseriti nomi di militari di stanza negli Stati Uniti o altrove che non hanno avuto niente a che fare con la campagna anti-IS avviata la scorsa estate.  Come per esempio equipaggi di B-52 di stanza in Louisiana o North  Dakota.

Nella lista vi sono anche diverse donne, ma i loro volti sono oscurati. Una delle foto appare essere stata scattata durante un incontro tra il presidente Obama e i militari.

Foto: US DoD

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password