Elicotteri Bell 407G per i contractors di BBM

Bell-407GT

Bell Helicopter ha consegnato alla compagnia privata militare e di sicurezza BBM Inc il primo dei 16 elicottero da attacco leggero Bell 407GT, velivoli ad ala rotante acquistati lo scorso febbraio in occasione dell’International Defense Exhibition and Conference (IDEX) di Abu Dhabi. Secondo quanto pubblicato al sito web Aero News Network, i velivoli sono stati acquisiti in configurazione armata per effettuare missioni di ricognizione e di supporto alle operazioni di terra sia in Medio Oriente che in Africa.

BBM Inc è una società statunitense con sede a Reno, nel Nevada; attiva nel settore della sicurezza civile e militare, fornisce soluzioni in ogni parte del pianeta e per qualsiasi tipo di problema. Opera in presenza di minacce terroristiche o di gruppi estremisti ed in ogni condizione meteo e di luce attraverso un’ampia gamma di profili di missione che vanno dalla sicurezza nel trasporto della logistica e delle materie prime via aria, terra o mare, alla scorta di VIP e personale, passando per le attività di intelligence, sorveglianza e ricognizione (ISR) e per le missioni di sostegno alle attività umanitarie in aree colpite da calamità naturali, malattie infettive o cambiamenti climatici.

Oltre ai Bell 407GX e Bell 407GT, la flotta elicotteri di BBM Inc utilizza velivoli Bell 429, Bell Huey II e Bell 212. L’azienda dispone inoltre di velivoli ad ala fissa (Cessna Caravan, la variante SAMA CH2000 dell’AMD Alarus e il Lockheed Martin C-130 Hercules), veicoli senza equipaggio (JARSUAS, Sama 600 G-1, Sama 200 IATS, Seeker 400, HUNGWE, Seeker II), motovedette per il pattugliamento delle coste e unità navali idonee alla bonifica dei tratti di mare minati, veicoli corazzati per il trasporto truppe (Renault VAB e Casspir APC) ed autovetture blindate, oltre all’equipaggiamento previsto per gli operatori (armi, giubbotti antiproiettile, visori notturni…..).
(IT log defence)
Foto: aero-news.net

Eugenio Roscini VitaliVedi tutti gli articoli

Colonnello dell'Aeronautica Militare in congedo, ha conseguito un master di specializzazione in analisi di sistema e procedure all'Istituto Superiore di Telecomunicazioni. In ambito internazionale ha prestato servizio presso il Comando Forze Terrestri Alleate del Sud Europa, la 5^ Forza Aerea Tattica Alleata e il Comando NATO di AFSOUTH. Tra il 1995 e il 2003 ha preso parte alle Operazioni NATO nei Balcani (IFOR/SFOR/KFOR). Gestisce il sito ITlogDefence.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password