La base spagnola di Moròn trampolino per Africom

th

Washington e Madrid stanno ultimando il protocollo che modifica l’accordo bilaterale di Difesa del 1988, e che farà della base di Moròn de la Frontera (Siviglia) il quartier generale del Comando degli Stati Uniti per l’Africa (Usafricom), con una forza di 3.500 militari.

Il governo spagnolo, che lo scorso 17 aprile ha già prorogato di un anno la permanenza di 850 marine a Moròn, vuole che la modifica della convenzione che renderà permanente la presenza delle forze statunitense venga approvata dal Parlamento prima delle prossime elezioni generali.

Secondo fonti diplomatiche, gli Stati Uniti si sono impegnati ad investire 24 milioni di dollari (22 milioni di euro) nei lavori di ampliamento della base di Siviglia che ha ospitato in questi anni la forza di reazione rapida dei marines assegnata a compiti di evacuazione dei connazionali dalla Libia.

Foto: US DoD

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password