Mbda: il missile Meteor in servizio dal 2016

meteor-f-35-1316535616_large

Il missile aria-aria i nuova generazione Meteor realizzato da MBDA Missile Systens entrerà in servizio nel 2016 sui velivoli Gripen dell’aeronautica svedese, e negli anni successivi sui Rafale francesi e gli Eurofighter.

Lo ha annunciato la società in un incontro con la stampa al Salone dell’aeronautica di Parigi, sottolineando che il progetto è in linea con i tempi previsti. Il missile, ha ricordato il consulente militare del programma Russ Martin, è “realmente europeo”, con componenti provenienti da tutti i sei Paesi clienti che lo hanno lanciato (Italia, Francia, Gran Bretagna, Spagna, Svezia e Germania) e una catena produttiva internazionale.

“Abbiamo clienti desiderosi di rimpiazzare le loro armi della generazione corrente, e proponiamo un prodotto che va incontro ai loro bisogni”, ha aggiunto, precisando che tutti i Paesi sostenitori hanno sottoscritto l’impegno per acquistare il prodotto, e c’è “forte interesse anche da clienti export”.

Il Meteor è un missile di nuova generazione, elaborato per poter colpire obiettivi al di fuori del campo visivo, un “arma tattica con effetto strategico” adatta a una fase di “budget di Difesa in riduzione” perché permette un utilizzo più mirato e quindi un minore impiego di mezzi. Entro fine anno, ha dichiarato ancora Martin, sarà inoltre fatto un passo avanti per l’integrazione del missile sull’F-35,inizialmente non incluso tra i clienti del programma.

Fonte: ANSA
Foto: MBDA

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password