Il 15° Stormo riceve il primo HH-101A Caesar

8-13072015-3

Giovedì 9 luglio è stato ufficialmente consegnato al 15° Stormo di Cervia (Ravenna) il primo elicottero HH-101A “Caesar”.

L’HH-101A, indicato con la denominazione “Caesar” nella versione dell’Aeronautica Militare, è un aeromobile di ultimissima generazione che andrà ad espletare più ruoli tra i quali quello di Supporto Aereo alle Operazioni Speciali, quello di Slow Mover Interceptor (intercettazione di aeromobili lenti) nonché di Personnel Recovery, ossia del recupero di persone, civili e militari, in situazione di difficoltà in aree di crisi.

Queste capacità permetteranno al 15° Stormo di soddisfare gli elevati standard richiesti dalle organizzazioni internazionali delle quali l’Italia è parte.

L’HH-101A ha una elevata capacità di sopravvivenza in zona ostile grazie ad un evoluto sistema integrato di autoprotezione. Ha la capacità di galleggiamento che permette di aumentare le probabilità di sopravvivenza dell’equipaggio in caso di atterraggio forzato o di ammaraggio di emergenza.

Ha un raggio d’azione particolarmente ampio, data la capacità di rifornimento in volo e si caratterizza inoltre per l’alto grado di manovrabilità che gli permette di sostenere il tipico volo tattico a bassissima quota.

L’aeromobile ha anche dotazioni di grande tecnologia soprattutto in favore dell’interazione uomo- macchina e delle comunicazioni (grazie alla presenza di data link tattici).

L’elicottero ha una lunghezza di 22,81 metri per una altezza di 6,65 metri. Il rotore ha un diametro di 18,59 metri e si caratterizza per la particolare configurazione geometrica delle pale che consente di ridurre sensibilmente le problematiche di scarsa visibilità connesse all’atterraggio in zone sabbiose o nevose.

Il 15° Stormo dell’Aeronautica Militare garantisce, 24 ore su 24, 365 giorni l’anno, la ricerca ed il soccorso degli equipaggi di volo in difficoltà, concorrendo, inoltre, ad attività di pubblica utilità, quali la ricerca di dispersi in mare o in montagna, il trasporto sanitario d’urgenza di ammalati in pericolo di vita ed il soccorso di traumatizzati gravi.

Dalla sua costituzione ad oggi, gli equipaggi del 15° Stormo hanno totalizzato un numero esorbitante di missioni di soccorso svolte, portando in salvo oltre 7000 persone in imminente pericolo di vita.

Fonte: comunicato Aeronautica Militare

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password