8 sottomarini cinesi per il Pakistan

Yuan-class-Reuters

Il Pakistan acquisterà 8 sottomarini diuesel elettrici cinesi dotati di sistema AIPtipo Yuan nell’ambito di un contratto del valore compreso tra quattro e cinque miliardi di dollari secondo stime di fonti militari vicine alla Marina Pakistana. Lo ha riferito a fine luglio il quotidiano cinese “Global Times”.

L’accordo è stato raggiunto durante un incontro a Islamabad tra il presidente di China Shipbuilding & Offshore International Company Limited (Scoc) ed il ministro delle Finanze pachistano, Ishaq Dar. Secondo gli accordi il Pakistan effettuerà il pagamento in un massimo quattro rate e la consegna avverrà nei prossimi anni consentendo al Pakistan di bilanciare con una ingente flotta subacquea il crescente potenziamento navale indiano.

Il Pakistan si conferma con questo contratto un ottimo cliente dell’industria della Difesa cinese che secondo lo Stockholm International Peace Research Institute (SIPRI), ha fornito il 51 per cento delle armi acquisite da Islamabad tra il 2010 e il 2014.

Il governo pakistano non ha fornito dettagli circa il contratto per i sottomarini cinesi che rafforza una flotta subacquea composta oggi da 5 battelli francesi: 2 tipo Agosta e 3 tipo Agosta 90B. Il contratto presumibilmente includerà l’addestramento degli equipaggi e del personale tecnico pakistano e un ampio supporto logistico.

Non è stato certo un caso che a  fine luglio un sottomarino cinese tipo Yuan (pennant number 335) ha visitato il porto pakistano di Karachi.

Foto: Reuters

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password