Battesimo del fuoco per gli elicotteri afghani MD-530F

2l-image

L’elicottero MD-530F Cayuse Warrior in dotazione all’aeronautica afgana è stato utilizzato per la prima volta in combattimento a supporto delle forze di sicurezza contro alcuni insorti in tre distretti rurali a sud di Jalalabad.

Equipaggiati l’anno scorso con mitragliatrici da 12,7 millimetri e dotati di protezione balistica in base a un contratto da 44,2 milioni di dollari con l’US Army , gli MD-530F prodotti dalla statunitense MD Helicopters, hanno operato l’11 agosto  al fianco dei Mil Mi-17, gli elicotteri da trasporto in dotazione delle forze aeree afgane nell’operazione Iron Triangle.

“Questa operazione è la prima attività di successo degli elicotteri MD-530 in dotazione alle forze di difesa nazionale afgane”, si legge in una nota del Train, Advise and Assist Command (TAAC) East: guidato dal generale di brigata statunitense Christopher F. Bentley.

MD Helicopters aveva riferito lo scorso marzo che i primi sei elicotteri armati MD 530F Cayuse Warrior erano stati consegnati all’esercito afgano. Di stanza alla base di Kabul, i velivoli sono stati consegnati a soli sei mesi dalla commessa, risalente a ottobre del 2014.

“La serie MD 500 è stata il fiore all’occhiello delle forze armate statunitensi e non solo negli ultimi dieci anni”, aveva dichiarato il presidente di MD Helicopters Lynn Tilton al momento della consegna.

Entro l’estate verranno consegnati altri 6 elicotteri che porterò a 17 velivoli la flotta afghana MD-530F.

(con fonte Agenzia Nova)
Foto MD Helicopters

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password