Iraq: F-16 in azione, L-159 e Golden Eagle in arrivo

AIR_F-16D-IQ-52_1st_Flight_LMCO_lg1

L’Iraq mette ha iniziato a impiegare in azioni di attacco contro lo Stato Islamico i primi 4 F-16 ricevuti (su 36 ordinati) dagli Stati Uniti a metà luglio.

Tra il 4 e il 7 settembre sono state effettuate 15 sortite ha detto il generale iracheno Hama Amin, parlando di impiego di “armi intelligenti” durante una conferenza stampa a Baghdad. Secondo quanto precisato dal ministro della difesa Khaled al-Obaidi, questi raid hanno ottenuto “risultati importanti” e influenzeranno il modo in cui saranno condotte le operazioni in futuro. I caccia F-16 sono stati utilizzati nelle province di Salahuddin e Kirkuk, a nord di Baghdad.

Il rafforzamento dell’Aeronautica Irachena prosegue ora con l’imminente consegna di 15 caccia leggeri cechi L-159 (13 in versione  A da combattimento e 2 in versione T biposto da addestramento) prodotti da Aero Vodochody e surplus delle forze aeree di Praga.

Zamili ha poi aggiunto che nei prossimi mesi arriveranno anche 24 caccia leggeri/addestratori coreani T-50 Golden Eagle.

Foto: :Lockheed Martin e Aeronautica Ceca

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password