Finmeccanica cambia nome e punta su ucav e cyber security

finmeccanica-11

Finmeccanica avrà “davvero” un nuovo nome: “sarà corto e si ricorderà subito”. Lo ha detto il 23 ottobre l’amministratore delegato Mauro Moretti, spiegando che “Finmeccanica è un nome obsoleto. Non saremo più ‘Fin’ dal primo gennaio prossimo e non siamo più ‘meccanica’, saremo una cosa nuova”, che dovrà dare “il senso di profonde radici e un grande avvenire”.

Parlando del nuovo nome Moretti ha spiegato che “manterremo i brand più famosi nel mondo: ad esempio, nel campo dell’aeronautica il nome più famoso è Aermacchi e lo riprenderemo, così come Galileo”, mentre non verranno mantenute “cose che sembrano saponette”.

“Io non so in quanto tempo ci sarà un nuovo rapido processo di consolidamento del settore”, ma “ho il compito di creare un’industria forte dal punto di vista finanziario e delle capacità di sviluppo del know-how per arrivare pronti all’appuntamento del consolidamento, per presentarmi nelle migliori condizioni” ha aggiunto Moretti durante il convegno “Drone e regolamentazione” a Roma.

Sul tema delle nuove tecnologie Moretti ha detto che “siamo di fronte ad una vera e propria rivoluzione, che si manifesta su due grandi questioni, da una parte ci sarà una spinta a digitalizzare qualsiasi cosa, dall’altra la comunicazione di questi dati verrà sempre più trasferita su satellite.

Quindi per noi la cyber security diventa una questione fondamentale”, ha aggiunto Moretti che sull’impegno del gruppo italiano nei velivoli teleguidati ha precisato che “vogliamo fare la nuova generazione di fighter unmanned.

Lo vogliamo fare con l’Aeronautica Militare e con chiunque ci stia. Siamo sicuri che prima del 2030 tutto quello che è con pilota a bordo non ci sarà più”, ha spiegato Moretti sottolineando che da questo processo “non possiamo stare fuori e lo dobbiamo fare con una visione” per poi “traslare questo sistema sui settori marittimi e terrestri”.

Moretti ha detto che sul tema dell’unmanned “la Nato è fatta da due pilastri, uno robusto che sono gli Usa e l’altro che non c’è, l’Europa: gli altri galoppano e noi stiamo balbettando”.

Foto: Finmeccanica, Ansa, Defence Industry

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password