Laser anti collisione per l’NH-90 dell’AvEs

02-lNH-90-in-volo-vrso-Kabul

Il primo sistema anti collisione LOAM (Laser Obstacle Avoidance and Monitoring) di Finmeccanica-Selex ES è stato installato a bordo di un elicottero NH90 TTH recentemente consegnato al Ministero della Difesa e destinato all’Esercito Italiano. L’attività di qualifica del sistema sul moderno elicottero è stata condotta in collaborazione con ARMAEREO.
Il LOAM, interamente sviluppato e realizzato da Selex ES nel sito di Genova, è un dispositivo di ausilio alla navigazione per elicotteri, basato su tecnologie laser di ultima generazione.

Il sistema è in grado di segnalare tempestivamente ogni tipologia di ostacolo, anche molto sottile, che si trovi lungo la rotta, come cavi elettrici, cavi teleferici o pilastri, dando all’equipaggio il tempo per modificare in sicurezza altitudine o direzione. Grazie al LOAM, la capacità di situational awareness del pilota, ovvero di piena consapevolezza dell’ambiente in cui l’elicottero sta volando, è significativamente incrementata, soprattutto in situazioni di ridotta visibilità, garantendo un livello di sicurezza più elevato soprattutto nel volo a bassa quota.

Selex ES ha un ruolo di primo piano in questo specifico settore grazie anche alle attività di ricerca e sviluppo e agli investimenti tecnologici, oltre che alle importanti sinergie con il Ministero della Difesa. Sono decennali le collaborazioni attivate con i principali attori dell’industria aeronautica, che hanno permesso a Selex ES di conoscere approfonditamente le necessità operative dei clienti e di proporre soluzioni avioniche complete e avanzate, soddisfacendo i più alti standard di mercato.

Per gli NH90 in servizio presso le Forze Armate italiane, oltre al LOAM, Selex ES realizza apparati per la comunicazione, la navigazione e l’informazione (Communication, Navigation and Information – CNI), radar e sistemi di missione.

Il NATO NH90 è ad oggi il più grande programma elicotteristico europeo, a supporto della NAHEMA (NATO Helicopter Management Agency) e in servizio presso le Forze Armate di molti Paesi membri dell’Alleanza. Finmeccanica-AgustaWestland, come membro del consorzio NHIndustries al quale partecipano anche Airbus Helicopters e Fokker, è coinvolta nella produzione, assemblaggio e supporto logistico degli elicotteri che, in Italia vengono assemblati presso lo stabilimento AgustaWestland di Venezia-Tessera.

Fonte: comunicato Finmeccanica-Selex ES

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password