A Torino l'Aerospace & Defense Meetings

adm

Si inaugura mercoledì 18 novembre alle ore 11,30 all’Oval Lingotto di Torino Aerospace & Defense Meetings, l’unica business convention internazionale in Italia per il settore aerospazio e difesa dove le pmi italiane si confrontano con i grandi player di tutto il mondo. Tra le novità dell’edizione 2015, la presenza di Finmeccanica in veste di partner industriale.

Aerospace & Defense Meetings, i cui sponsor principali sono Camera di commercio di Torino e Regione Piemonte, rientra nell’ambito di Torino Piemonte Aerospace, Piemonte Major Appliances e Piemonte Naval technology, Progetti Integrati di Filiera (PIF) gestiti dal Centro Estero per l’Internazionalizzazione (Ceipiemonte) e su incarico di Regione Piemonte, Unioncamere Piemonte e delle Camere di commercio del Piemonte e Valle d’Aosta.

La convention è organizzata da ABE BCI Aerospace – leader mondiale nell’organizzazione di incontri d’affari per il settore aerospazio e difesa – con la collaborazione di Ceipiemonte, ALPS Enterprise Europe Network e con il supporto del Comitato Distretto Aerospaziale Piemonte e AIAD.

Interpreti del programma di b2b saranno aziende di primo livello del calibro di Airbus, Rolls Royce, ATR, Honeywell, Safran, Embraer, Stelia, Avic, Zodiac Aerospace, ASI, Elbit, Diehl Aircabin e altre, provenienti da almeno 15 Paesi in Europa, Sudamerica, Medio oriente, Bacino del Mediterraneo.
La business convention include una ricca agenda di seminari e workshop a corollario di una sessione plenaria di grande rilievo, mercoledì 18 alle 16.00: un dibattito sulle strategie aerospaziali dell’Italia.

Il programma scientifico e tecnologico è arricchito per la prima volta in questa edizione dagli Additive Manufaturing Meetings che si svolgeranno nei 2 giorni della convention: programma di incontri di business dedicato a una tecnologia produttiva avanzata, per la creazione di componenti stratificando strati di polveri che vengono compattati con macchinari laser.

Molto utilizzato a livello prototipale, il processo è trasversale a settori come auto, ferroviario, navale, medicale, energia, robotica architettura. Il Piemonte ne è pioniere e ospita un polo di eccellenza che in questa occasione sarà sotto i riflettori dell’aerospazio mondiale.

Nell’ambito degli Aerospace & Defense Meetings, negli spazi dell’Oval si inseriranno anche le ultime due giornate del XXIII Congresso AIDAA – Associazione Italiana d’Aeronautica e Astronautica con tecnici e ingegneri di tutto il mondo che discuteranno di sfide presenti e future, e di opportunità e necessità di R&D legate a prodotti e sistemi di prossima generazione.
Aerospace & Defense Meetings è un appuntamento biennale che in Europa si alterna con l’Aeromart di Tolosa, è una vetrina dell’eccellenza piemontese e italiana con grandi industrie, PMI, università e centri di ricerca che mettono in mostra il proprio know-how. I numeri sono in costante crescita: l’edizione 2013 ha registrato 8.000 incontri b2b, 600  aziende presenti, 1.000 partecipanti.

Torino Piemonte Aerospace (TPA) è il Progetto Integrato di Filiera (PIF) gestito dal Centro Estero per l’Internazionalizzazione (Ceipiemonte) su incarico di Regione Piemonte, Unioncamere Piemonte e delle Camere di commercio del Piemonte e Valle d’Aosta, teso a promuovere l’internazionalizzazione del settore aeronautica, spazio e difesa regionale.

Nel 2008 TPA ha ideato e lanciato Torino Aerospace & Defense Meetings, uno degli eventi di maggior successo organizzato nell’ambito del progetto.
Il progetto ha selezionato un gruppo di 95 aziende piemontesi attraverso le quali consolida nella committenza internazionale la consapevolezza che a Torino e in Piemonte esiste un cluster di eccellenza basato su una filiera aerospaziale completa.

Torino Piemonte Aerospace intende aumentare il fatturato estero delle imprese, accrescerne le competenze commerciali, individuare per loro nuovi committenti e partner internazionali, stimolare la crescita della competitività attraverso l’aggregazione e lo sviluppo di progetti innovativi.

Torino Piemonte Aerospace guida i buyer nel contatto con le imprese piemontesi selezionate secondo parametri rigorosi quali know-how tecnico, possesso di prodotti e processi innovativi, qualità aziendale,  coinvolgimento in programmi aeronautici, livello di internazionalizzazione, potenzialità delle risorse umane.

Fonte: comunicato Aerospace & Defense Meetings

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password