Manutenzione a La Spezia per i Super Rapido francesi

untitled3

Finmeccanica-OTO Melara ha siglato un protocollo d’intesa per lo svolgimento alla Spezia delle attività di manutenzione dei cannoni da 76/62 Super Rapidi (SR) installati a bordo delle navi Classe Orizzonte della Marina francese. L’accordo è stato firmato oggi dall’Amm. Sq. Donato Marzano, Comandante Logistico della Marina Militare Italiana, dalll’ing. Roberto Cortesi, Amministratore Delegato di OTO Melara e dall’Amm. François Pintart, Direttore della Centrale Servizi Logistici della Marina Francese.

Il protocollo, siglato nell’ambito del Comitato Direttivo del Programma Orizzonte, oltre a consolidare e indirizzare le principali iniziative italo-francesi per il supporto in servizio delle navi classe Orizzonte, rappresenta un primo passo verso un accordo più ampio che potrebbe includere i sistemi da 76/62 installati a bordo delle FREMM francesi.

Si tratta, inoltre, di un importante segnale nell’ottica di future collaborazioni tra le Forze Armate europee oltre a generare significative ricadute industriali per l’area della Spezia.

L’intesa segue il contratto recentemente stipulato dalla Marine Nationale Française con OTO Melara per la revisione generale dei sistemi 76/62 SR imbarcati sulle Unità Chevalier Paul e Forbin.

La commessa prevede, inoltre, le calibrazioni degli impianti, a terra e a bordo, a cura dal “Centro per il Supporto e la Sperimentazione Navale” (CSSN) della Spezia.

Fonte comunicato Finmeccanica Oto Melara

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password