Hollande vuole una Guantanamo francese

guantanamo

AGI – Centri di detenzione in Francia come Guantanamo per i terroristi o presunti tali. Alla proposta sta pensando il presidente Francois Hollande che ha chiesto al Consiglio di Stato un parere su quella che sarebbe un’idea dell’opposizione dopo gli attentati del 13 novembre.

La proposta, resa pubblica da alcuni giornali francesi, prevede che i cittadini schedati con la lettera ‘S’, ovvero la sigla che i servizi riservano ai jihadisti e alle persone ritenute pericolose, possano essere arrestati e detenuti in centri ad hoc senza passare per la normale giurisdizione.

Ed é proprio sul fatto di privare una persona della sua libertà preventivamente, che  si dovrà pronunciare il Consiglio di Stato già nella prossima  settimana. In Francia gli schedati ‘S’ sono circa 20mila di cui la metà sospettati di islamismo radicale. La proposta di centri di internamento era stata presentata dal numero tre dei Repubblicani di Sarkozy, Laurent Wauquiez.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password