Mbda Asraam per l’integrazione sugli F-35 britannici

Lo_Res_ASRAAM_on_JSF_copyright_Lockheed_Martin

MBDA ha iniziato le consegne di un quantitativo di Advanced Short Range Air-to-Air Missiles (ASRAAM) per la prossima integrazione di questo missile aria-aria a raggi infrarossi sugli F-35B britannici.

Il primo missile è stato consegnato negli Stati Uniti nel mese di gennaio a BAE Systems che guida il programma d’integrazione dell’F-35 per il Regno Unito, L’ASRAAM sarà il primo missile britannico  ad armare l’F-35 e la sua integrazione all’interno del F-35 System Development and Demonstration (SDD) garantirà ai velivoli di  Royal Air Force e Royal Navy elevate capacità nel confronto aereo a corto raggio.

Il ministro della Difesa britannico Philip Dunne accolto con favore la notizia affermando che “il lavoro imminente di integrazione dell’ASRAAM di MBDA sul velivolo F-35 Lightning fornirà un’arma allo stato dell’arte ai piloti di RAF e Royal Navy. L’integrazione di questo missile dimostra anche il successo del contributo britannico al programma più ampio F-35”.

Circa il 15 per cento in termini di valore di ogni F-35 si sta costruendo qui nel Regno Unito, un lavoro prezioso per l’industria britannica che sostiene migliaia di posti di lavoro in tutto il Regno Unito.”

I missili consegnati saranno utilizzati nel corso 2016 per una serie di prove di volo e lanci che costituiscono un passaggio fondamentale verso la capacità operativa iniziale del velivolo nel Regno Unito.

Le prove comprendono la raccolta di dati ambientali, la separazione sicura del missile dal velivolo, l’integrazione dell’arma con i sistemi di bordo dell’F-35 e le prove di lancio contro bersagli. Queste attività di integrazione si svolgeranno sia a Naval Air Station di Patuxent River e la base Edwards Air Force negli Stati Uniti.

Fonte: comunicato MBDA

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password