M-346 per l’Usaf da Finmeccanica e Raytheon

DSC_5770_2TonePlanes-2

Raytheon e Finmeccanica hanno presentato oggi la propria soluzione, basata sul velivolo T-100 (derivato dall’Aermacchi M-346 di Finmeccanica), nell’ambito della gara per il sistema di addestramento avanzato dei piloti della Forza Aerea degli Stati Uniti. Una soluzione di ultima generazione completamente integrata che vede Raytheon, una delle più importanti aziende al mondo nel settore dell’addestramento e dei sistemi avionici, nel ruolo di prime contractor, insieme a Finmeccanica, CAE USA e Honeywell Aerospace come principali partner.

“Il successo dei nostri futuri piloti dipende da un sistema di addestramento completo che consenta loro di utilizzare al meglio le capacità dei velivoli di prima linea di 4a e 5a generazione”, ha dichiarato Rick Yuse, Presidente della divisione Space and Airborne Systems di Raytheon. “La nostra soluzione, pienamente rispondente alle attuali esigenze di contenimento dei budget e a basso rischio, coniuga le esperienze acquisite da un velivolo già provato sul campo con una serie di nuove tecnologie per l’addestramento completamente integrate. Il nostro Team, forte delle esperienze, capacità e competenze maturate negli anni, è il più qualificato a rispondere ai requisiti di missione della Forza Aerea degli Stati Uniti”.

Circa 45.000 piloti ed equipaggi di volo hanno ‘guadagnato le ali’ con i sistemi di addestramento progettati, sviluppati e resi operativi dai componenti del Team guidato da Raytheon. La soluzione offerta alla Forza Aerea degli Stati Uniti integra il velivolo T-100, una variante avanzata dell’Aermacchi M-346, con un sistema di addestramento a terra all’avanguardia.

“Il T-100 offre elevate prestazioni in volo e il suo sistema di simulazione tattica immerge gli allievi piloti in uno scenario di missione estremamente realistico”, ha dichiarato Filippo Bagnato, Capo della Divisione Velivoli di Finmeccanica. “L’M-346, su cui si basa il T-100, è già operativo e utilizzato per l’addestramento dei piloti che volano sui più avanzati velivoli di prima linea in tutto il mondo”.

CAE USA progetta e sviluppa alcuni tra i più sofisticati sistemi di simulazione per velivoli di addestramento avanzato al mondo. “Prepareremo i piloti della US Air Force a volare, in modo sicuro e efficiente, sui più avanzati velivoli da combattimento,” ha affermato Gene Colabatistto, Group President – Defense & Security – di CAE. “Le nostre tecnologie di simulazione integrata giocheranno un ruolo sempre più importante nell’assicurare un addestramento sofisticato, sicuro e in linea con i budget della Forza Aerea degli USA”.
Honeywell Aerospace fornirà i due motori F124 per il T-100 attraverso la joint venture con International Turbine Engine Company (ITEC). Con oltre 800.000 ore di volo per tutta la famiglia di motori turbofan F124/F125, l’F124 offre il miglior rapporto spinta-peso nella sua classe, una comprovata affidabilità e una elevata efficienza.

“Il motore Honeywell F124 fornisce ai velivoli da addestramento e da combattimento leggero la massima potenza, facilità di manutenzione, flessibilità e un basso costo nell’intero ciclo di vita, in ogni tipo di ruolo e di missione”, ha detto Carey Smith, Presidente Defense and Space di Honeywell Aerospace. “Il motore F124 riduce il carico di lavoro del pilota grazie all’automazione di nuove funzioni che permettono al pilota di focalizzarsi sulla sola attività di volo, per completare con successo le missioni”.
Finmeccanica
Finmeccanica è tra le prime dieci società al mondo nell’Aerospazio, Difesa e Sicurezza e la principale azienda industriale italiana. Operativa da gennaio 2016 come one company organizzata in Divisioni di business (Elicotteri; Velivoli; Aerostrutture; Sistemi Avionici e Spaziali; Elettronica per la Difesa Terrestre e Navale; Sistemi di Difesa; Sistemi per la Sicurezza e le Informazioni), Finmeccanica compete sui più importanti mercati internazionali facendo leva sulle proprie aree di leadership tecnologica e di prodotto. Quotata alla Borsa di Milano (FNC IM; SIFI.MI), al 31 dicembre 2014 Finmeccanica ha registrato ricavi consolidati restated pari a 12,8 miliardi di euro e vanta una rilevante presenza industriale in Italia, Regno Unito e USA.

CAE
CAE è leader globale nell’addestramento nei settori dell’aviazione civile, difesa e sicurezza e servizi sanitari. Progetta e integra le soluzioni addestrative più complete, grazie al know-how e alla competenza dei suoi 8.000 dipendenti, con tecnologie di simulazione riconosciute a livello mondiale. CAE, con oltre settant’anni di esperienza, vanta una lunga tradizione di servizio e innovazione tecnologica. La sua presenza globale sui mercati è la più ampia nell’industria del settore, con 160 siti e sedi di addestramento in 35 Paesi, comprese le attività in joint venture e la più grande base al mondo di simulatori di volo. Ogni anno CAE forma oltre 120.000 equipaggi civili e militari, nonché migliaia di professionisti nel campo dei servizi sanitari. www.cae.com

Honeywell Aerospace
I prodotti e servizi di Honeywell Aerospace si possono trovare praticamente in ogni aereo commerciale, da difesa e veicolo spaziale, e i suoi turbocompressori sono utilizzati da quasi tutti i produttori mondiali di automobili e camion. La divisione aerospaziale sviluppa soluzioni innovative che consentono ridotti consumi di carburante per automobili e velivoli, voli più diretti e puntuali nonché voli e traffico autostradale più sicuri, motori per aerei, sistemi elettronici per i cockpit e per la cabina, servizi di connettività wireless, logistica e molto altro. L’azienda, in tutto il mondo, nel campo dei trasporti, offre le soluzioni più sicure, più veloci, più efficienti e confortevoli. Per maggiori informazioni, visita www.honeywell.com o seguiteci su @Honeywell_Aero and @Honeywell_Turbo.
Raytheon
Raytheon Company, con ricavi nel 2015 per 23 miliardi di dollari e 61.000 dipendenti, è un leader in tecnologia e innovazione specializzato in soluzioni per la difesa, governative e di cyber-security. Con una storia di innovazione che si protrae da 94 anni, Raytheon fornisce elettronica allo stato dell’arte, integrazione di sistemi di missione, prodotti e servizi C5I (Comando, Controllo, Comunicazioni, Computing, Cyber e Intelligence), tecnologie per il rilevamento, analisi dei risultati e servizi di supporto alle missioni per clienti in oltre 80 Paesi. Raytheon ha sede a Waltham, nel Massachusets (USA). Visitateci su www.raytheon.com e seguiteci su Twitter @Raytheon

Fonte: Comunicato Finmeccanica-Raytheon

Foo Fiinmeccanica

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password