Finmeccanica al Salone LAAD Security in Brasile

LAAD

Finmeccanica, forte della propria presenza nell’importante mercato brasiliano, partecipa questa settimana al salone LAAD Security di Rio de Janeiro, prima edizione dopo l’annuncio del nuovo nome “Leonardo”, con le proprie capacità nel campo aerospaziale e della sicurezza. Pronta a cogliere nuove opportunità nella regione, la società presenta le proprie soluzioni in settori quali sicurezza, elicotteri, sistemi aerotrasportati, spazio, navale e elettronica per la difesa, in grado di rafforzare la sicurezza di un paese che vede crescere il proprio ruolo in Sud America e nel mondo.

AW109-GrandNew_In evidenza, tra le soluzioni per la sicurezza presenti oggi in Brasile, un elicottero AW109 GrandNew impiegato dal 2015 dal Governo dello Stato di San Paolo per compiti di pattugliamento e sorveglianza ambientale e forestale. In Brasile Finmeccanica vanta oggi più di 200 elicotteri in servizio, utilizzati per molteplici ruoli tra cui trasporto executive/corporate, ordine pubblico, compiti di pubblica utilità e trasporto offshore.

Tra le future opportunità commerciali sul mercato elicotteristico brasiliano per compiti di sicurezza e ordine pubblico, appaiono significative quelle per il modello AW169, già certificato, e per l’AW109 Trekker, attualmente in sviluppo.

Tra i prodotti di maggior successo in Brasile vi sono oggi l’elicottero monomotore AW119Kx, recentemente sottoposto ad ammodernamento con un nuovo cockpit, avionica avanzata e un’ampia gamma di equipaggiamenti di missione, e il bimotore AW139.

Il primo cliente governativo brasiliano per quest’ultimo, la Polizia Federale, sta già beneficiando dei vantaggi operativi del suo nuovo elicottero. Uno stabilimento di Finmeccanica con sede a San Paolo opera in qualità di centro di supporto regionale a copertura delle esigenze di manutenzione della crescente flotta di elicotteri AgustaWestland in Brasile e in Sud America. I servizi di supporto forniti comprendo fornitura di parti di ricambio, ingegneria e addestramentoper i modelli AW119, serie AW109, Grand/GrandNew e AW139, cui si aggiungeranno prossimamente AW189 e AW169.

Seminario2-thumbPresente in Brasile da oltre 30 anni, Finmeccanica è impegnata a garantire la sicurezza dei clienti brasiliani fornendo sistemi ed equipaggiamenti elettronici alle forze armate, assicurando una protezione completa a flotte ed equipaggi, supportando agenzie governative e istituzioni nella salvaguardia di infrastrutture critiche – come porti, aeroporti, gasdotti-, e migliorando la sicurezza e l’efficienza delle comunicazioni in occasione di grandi eventi.

Un esempio recente è rappresentato dalla collaborazione con CEMADEN (Centro Nacional de Monitoramento e Alertas de Desastres Naturais) per la fornitura di sistemi radar meteorologici per il centro nazionale di monitoraggio e allerta meteo.

untitled-72A LAAD Security la società presenta reti e sistemi avanzati per le comunicazioni professionali come il Perseus, e l’innovativo PUMA T4 che integra le tecnologie LTE e TETRA (Terrestrial Trunked Radio) in un unico dispositivo radio. Oltre a questi apparati, sarà in mostra un sistema per l’identificazione delle targhe e un tavolo tattico che consente di gestire le situazioni di emergenza e di monitorare le condizioni operative, integrando e analizzando le informazioni acquisite sul campo. Saranno inoltre presentati l’NA30S MK2, un nuovo sistema di controllo dell’armamento in ambito navale, e le soluzioni ISTAR (Information, Surveillance, Target Acquisition, and Reconnaissance) in ambito avionico (contromisure per velivoli a pilotaggio remoto, mini droni; sistemi per intelligence, sorveglianza e ricognizione).

squared_medium_squared_original_Gabbiano_s_01Le principali forniture di Finmeccanica in Brasile includono il sistema per le comunicazioni tattiche dell’Esercito (SISTAC), diversi sensori navali per le Fregate della Marina Militare e un’ampia gamma di equipaggiamenti integrati sulla maggior parte dei velivoli dell’Aeronautica Militare (FAB – Força Aerea Brasileira).

Tra questi, il radar Gabbiano per il velivolo KC390, il radar SeaSpray 5000E per l’aereo da pattugliamento marittimo P95 Bandeirante e una suite di sensori per il caccia di nuova generazione Gripen-NG (Next Generation) che comprende il radar a scansione elettronica Raven ES-05, l’innovativo sistema passivo all’infrarosso, il sistema di identificazione amico-nemico (IFF – Identification Friend-or-Foe) e il dispositivo di autoprotezione BriteCloud.

Finmeccanica garantisce le prestazioni, la continuità, l’information superiority dei sistemi dei clienti, oltre a proteggerne le infrastrutture e le applicazioni mediante interventi mirati. Sviluppa inoltre soluzioni digitali intrinsecamente sicure, identificando, riducendo e gestendo le minacce, le vulnerabilità e i rischi. In questo ambito la società è in grado di fornire soluzioni innovative per contrastare le minacce cyber, sempre più pervasive e strutturate, che rendono la protezione del patrimonio tecnologico, informativo e intellettuale di ogni organizzazione civile o militare una necessità improrogabile.

squared_medium_squared_original_Seaspray5000E_SIn Brasile, Finmeccanica è presente nel settore spaziale fin dal 1997 attraverso la controllata Telespazio Brasil. Con sede in Rio de Janeiro e uffici a San Paulo, Porto Alegre e Cuiabá, Telespazio Brasil è uno dei principali fornitori brasiliani nell’ambito delle telecomunicazioni satellitari, con un’ampia offerta di soluzioni avanzate e multimediali per il mercato pubblico e privato.

L’azienda è inoltre attiva nel settore dell’osservazione della Terra, commercializzando per conto di e-GEOS (società di Telespazio e ASI) i dati satellitari provenienti dalla costellazione COSMO-SkyMed, utilizzati in particolare per il monitoraggio ambientale, per il supporto all’agricoltura e per applicazioni di difesa, sicurezza e protezione delle piattaforme oil&gas.

Thales Alenia Space (joint venture tra Finmeccanica e Thales) è supportata da Telespazio Brasil nell’installazione e messa in opera del Centro di Controllo del satellite brasiliano per telecomunicazioni a uso duale SGDC (Satélite Geoestacionário de Defesa e Comunicações Estratégicas), per il cui sviluppo il contratto è stato assegnato nel 2013 a Thales Alenia Space da parte di Visiona. Tecnologia Espacial (joint venture tra Telebras Telecomunicações Brasileiras e Embraer Defense and Security.

Fonte: comunicato Finmeccanica

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password