Ferretti Security & defence al Seafuture & MT

FSD350_image1-thumb

FSD – Ferretti Security & Defence, la divisione Difesa e Sicurezza del Gruppo Ferretti, partecipa a Seafuture 2016, una delle più importanti fiere italiane dedicate al settore della Difesa.

Seafuture & Maritime Technologies 2016, che si tiene a La Spezia, dal 24 al 27 maggio, è un’opportunità unica per incontrare i principali attori del mercato, mostrare la propria offerta, acquisire nuovi contatti e scambiare esperienze, idee, e informazioni con rappresentanti del settore, centri di ricerca e università.

A Seafuture, inoltre, verranno presentate le novità nel campo di innovazione e tecnologia navale sia nel settore Difesa che in quello della Nautica Civile.

FSD-Ferretti Security & Defence, nata nel febbraio 2016, è frutto di un investimento del Gruppo Ferretti che, con l’obiettivo di diversificare il proprio business, ha deciso di soddisfare la crescente domanda di mezzi navali innovativi dotati di prestazioni e sistemi tecnologici all’avanguardia, progettati per essere impiegati in tutti gli scenari operativi.

La divisone è attiva nella progettazione, sviluppo e costruzione di una nuova gamma di piattaforme navali avanzate, con caratteristiche e profili di missione tali da coprire tutte le esigenze di sicurezza, pattugliamento e difesa di acque internazionali, territoriali e costiere.

A Seafuture 2016, FSD presenta, due modelli della divisione: FSD 195 già in costruzione e FSD 350. Sono imbarcazioni allo stato dell’arte che rappresentano l’elevata capacità di innovazione e applicazione delle nuove tecnologie oltre che nell’ambito della Nautica Civile, anche nella progettazione e produzione di imbarcazioni dedicate alla Sicurezza e Difesa.

La prima, Fast Patrol Vessel, è lunga 20 metri e supera i 50 nodi di velocità, con un’autonomia superiore alle 400 miglia. L’unità, Il cui varo è previsto per il mese di giugno a La Spezia è in fase di allestimento presso il sito Ferretti Group di Cattolica.

FSD 350, di 35 metri, è la seconda piattaforma FSD, già in avanzato stato di progettazione. L’imbarcazione è progettata per superare i 45 nodi e raggiungere l’eccezionale velocità massima di 55 nodi in versione CODAG (COmbined Diesel And Gas). L’unità è in grado di ospitare 20 operatori militari, oltre ai 4 membri di equipaggio.

“Seafuture & Maritime Technologies è una grande occasione per presentare, in Italia, alla vigilia del varo della nostra prima unità, FSD e i Fast Patrol Vessels che la nuova Divisione del Gruppo Ferretti sta realizzando. .

Questo evento ci permette di presentare, ad un pubblico specializzato ed internazionale, imbarcazioni all’avanguardia tecnologica in grado di soddisfare al meglio le esigenze operative di coloro che sono preposti al difficile e fondamentale compito di garantire la sicurezza in mare, che è una priorità del Paese e dell’Europa”, ha commentato l’Avvocato Alberto Galassi, Amministratore Delegato di Ferretti Group.

Ferretti Security & Defence
Ferretti Security & Defence (FSD), è la nuova business division di Ferretti Group che segna l’ingresso nel settore della progettazione, produzione, vendita e assistenza di piattaforme navali per la Sicurezza e la Difesa.

Ferretti Group, che rappresenta la migliore tradizione nautica italiana con più di 10.000 imbarcazioni realizzate in oltre 170 anni di storia e che annovera i marchi più prestigiosi dello yachting mondiale, da Riva a Ferretti Yachts passando per Pershing, Custom Line, Itama, Mochi Craft e CRN, traguarda l’obiettivo di divenire con FSD uno dei principali player di riferimento per le Marine, le Guardie Costiere e le Forze di Polizia, Difesa e Sicurezza italiane e internazionali.

Grazie alla capacità progettuale di Ferretti Group, FSD è in grado di poter offrire una vasta gamma di imbarcazioni professionali, con scafi in composito, acciaio e alluminio, plananti e dislocanti: un know-how tecnologico e di qualità senza pari messo a disposizione di clienti istituzionali per missioni di Ricerca e Soccorso, Pattugliamento, Sorveglianza, Anticrimine ed Antiterrorismo.

La capacità produttiva di 6 cantieri in Italia e una rete di assistenza capillare a livello mondiale, garantiscono qualsiasi volume produttivo richiesto oltre un servizio di garanzia e post vendita certificato, altamente professionale e di immediata reperibilità.

Fonte: comunicato FSD

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password