IL PAKISTAN SCEGLIE L’ELICOTTERO AW139 PER IL FUTURO DEL SAR

AW139

Leonardo-Finmeccanica ha annunciato oggi la firma da parte del Governo del Pakistan di un contratto per diversi elicotteri bimotore AgustaWestland AW139. Il contratto, siglato a Islamabad alla presenza dell’Ambasciatore italiano Stefano Pontecorvo, fa parte di un programma di rinnovo della flotta elicotteristica da realizzarsi in più fasi e comprendente servizi di supporto logistico e addestramento. Gli AW139, con consegne previste nel 2017,
saranno impiegati per compiti di ricerca e soccorso nel paese.

Con questo contratto Leonardo-Finmeccanica ottiene un importante risultato, espandendo  ulteriormente la presenza dell’AW139 nel paese dove sono già in servizio 11 elicotteri, dei quali 5 utilizzati dal governo per compiti di protezione civile e trasporto.

Il Pakistan è uno dei numerosi paesi che hanno scelto o stanno già impiegando l’AW139 per un’ampia gamma di ruoli governativi tra cui Italia, Irlanda, Emirati Arabi Uniti, Qatar e Tailandia, per citarne alcuni.

L’elicottero di nuova generazione AW139 ha definito i nuovi standard di riferimento sul mercato grazie a tecnologia, prestazioni, affidabilità, sicurezza, versatilità e spazio in cabina senza confronti. L’elicottero può vantare straordinarie capacità operative, anche con un solo motore
funzionante in caso di avaria in quota e con elevate temperature, caratteristiche ideali per svolgere i propri compiti in ambienti difficili.

I comandi avanzati riducono il carico di lavoro del pilota e permettono all’equipaggio di concentrarsi al massimo sulla missione. Campione di vendite con ordini per oltre 950 esemplari effettuati da quasi 240 clienti in più di 70 paesi, l’AW139 può svolgere diversi ruoli tra cui missioni governative, soccorso, trasporto passeggeri, ordine pubblico, utility e trasporto offshore.

Fonte: comunicato Leonardo-Finmeccanica

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password