Girardelli guiderà la Marina, Masiello consigliere di Renzi

foto_uff_Girardelli

Il 29 aprile il Presidente del Consiglio Matteo Renzi ha informato il Consiglio dei ministri circa le nuove nomine ai vertici degli apparato di difesa e sicurezza.

Alla Difesa, su proposta del ministro Roberta Pinotti, è stato nominato Capo di Stato maggiore della Marina militare l’ammiraglio di squadra Valter Girardelli (nella foto a fianco), già Capo di gabinetto del ministro della Difesa che a giugno succederà a Giuseppe De Giorgi.

Il generale Carmine Masiello (nella foto quando guidava la brigata Folgore in Afghanistan) è stato invece nominato Consigliere militare del Presidente del Consiglio.

Il Capo della Polizia, Alessandro Pansa, è stato nominato Capo del Dipartimento per le informazioni per la sicurezza (DIS) mentre il generale dei Carabinieri Mario Parente è stato posto alla testa dell’Agenzia informazioni e sicurezza interna (AISI).

Il Consiglio dei Ministri ha deliberato un movimento di prefetti, all’interno del quale è previsto il conferimento a Franco Gabrielli dell’incarico di Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, incarico ricoperto fino o ieri da Alessandro Pansa.

Su proposta del Ministro dell’economia e delle finanze Pier Carlo Padoan è stato nominato Comandante generale della Guardia di Finanza il generale di corpo d’armata Giorgio Toschi.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password