UN VETERANO DI GUERRA ALLA TESTA DELLE FORZE IRANIANE

36ca3a94-d660-4b21-b96e-ae434daac7c2

La guida suprema della repubblica islamica dell’Iran, l’ayatollah Seyyed Alì Khamenei, ha nominato il 29 giugno il generale di divisione Mohammad Hossein Baqerì, è il nuovo Capo di Stato Maggiore delle forze armate iraniane.

Baqerì sostituisce il generale Hassan Furuzabadi che ha mantenuto l’incarico di vertice per ben 14 anni ed è stato ora nominato consigliere militare di Khamenei.

Baqerì, che prima del nuovo incarico era vice campo di stato maggiore responsabile dell’intelligence delle forze armate iraniane, è un veterano della guerra Iran-Iraq, fra il 1980 e l’88, ed è stato operativo soprattutto nella regione sud-occidentale del Khouzestan, dove inizialmente Saddam riuscì ad occupare estesi territori dell’Iran.

Baqerì è il fratello di un eroe di guerra iraniano, Mohammad Hassan Baqeri, primo comandante dell’intelligence delle Guardie Rivoluzionarie ucciso durante la guerra con l’Iraq.

Le forze armate iraniane sono oggi impegnate in Iraq e Siria nelle operazioni contro l’Isis e a sostegno di Damasco contro  i ribelli siriani.

Foto Fars e Twitter

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password