ELICOTTERI AIRBUS CARACAL PER L’ESERCITO DEL KUWAIT

EXPH-972-40_A4

Airbus Helicopters ha firmato un contratto con il ministero della Difesa del Kuwait per l’acquisto di 30 elicotteri multiruolo H225M Caracal.

Lo rende noto il gruppo a margine della visita del ministro della Difesa francese Jean-Yves Le Drian in Kuwait.

Un contratto questo che la stampa francese stima in oltre 1 miliardo di euro. I 30 elicotteri saranno destinati all’Esercito e alla Guardia Nazionale e saranno consegnati tra 29 e 48 mesi.

L’accordo, precisa successivamente il ministero della Difesa francese, “conferma la grande fiducia che il Kuwait ha nei sistemi francesi”.  La scelta del Kuwait, commenta Le Drian, “conferma una volta ancora la coesione del team Francia e la qualità delle industrie francesi della Difesa.

Con questa decisione il Kuwait rafforza ancora la partnership strategica tra i nostri due paesi che dura da alcuni decenni e arriva mentre siamo impegnati insieme nella lotta a Daech in Iraq e in Siria”.

L’acquisto dei 30 elicotteri militari, 24 dei quali destinati all’esercito e 6 alla guardia nazionale, fa parte di un accordo commerciale siglato tra i due paesi nell’ottobre del 2015, per un valore complessivo di 2,5 miliardi di dollari.

La nuova commessa militare, dopo l’acquisto di 28 cacciabombardieri Eurofighter Typhoon,  giunge in un momento di difficoltà finanziarie per l’emirato.

Per laprima volta da 16 anni il Kuwait registra un segno negativo nel suo bilancio statale a causa del calo dei profitti legati al prezzo del petrolio. Il deficit per l’esercizio fiscale 2015/16 e’ stato di 4,6 miliardi di dinari, 15,3 miliardi di dollari, ha annunciato il minsitro delle Finanze Anas al-Saleh. Si tratta del primo deficit di bilancio dall’esercizio 1998/99.
Foto Airbus Helicopters

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password