KABUL VUOLE I MI-35 GRATIS. MOSCA: LI PAGHI LA NATO

e38becd8f7814b24468c15f517499f53

Russia e Afghanistan stanno portando avanti negoziati per la fornitura di elicotteri d’attacco Mi-35M  a Kabul. Lo ha annunciato il direttore del Dipartimento Asia del ministero degli Esteri della Federazione Russa, Zamir Kabulov.

“Per effettuare acquisti servono soldi, ma il governo afghano non ha risorse. A questo proposito sono in discussione varie opzioni – ha detto. Gli afghani li vorrebbero in dono mentre la nostra posizione è quella di darli su base commerciale”.

In seguito agli accordi di assistenza militare da parte di Mosca, quest’anno sono arrivati in Afghanistan circa diecimila fucili Kalashnikov e oltre due milioni di munizioni, forniture a titolo gratuito.

In relazione all’acquisizione delle macchine, Kabulov ha suggerito che la missione Nato guidata dagli Stati Uniti aiuti Kabul a finanziare l’acquisto degli elicotteri d’attacco ma è improbabile che Stati Uniti e NATO intendano pagare i velivoli russi per gli afghani anche alla luce delle tensioni tra Alleanza Atlantica e Russia.

(Francesco Bussoletti – AGV)

Foto: Russian Helicopters

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password