LA SIRIA RICEVE DUE SUKHOI SU-24M2 DALLA RUSSIA

Su-24M2_defence-blog-com

Le forze aeree Siriane hanno ricevuto due aerei da interdizione Sukhoi Su-24M2 che sono stati consegnati da Mosca al fine di rafforzare le capacità di attacco nella lotta al terrorismo dell’aviazione di Damasco.

Si tratta di velivoli aggiornati precedentemente in carico all’aeronautica russa (VKS) e trasferiti definitivamente ai siriani nell’ambito dell’assistenza tecnico-militare offerta da Mosca.

Tale variante è un ulteriore ammodernamento (dopo la versione M) del Su-24 che è stata presentata per la prima volta in occasione del MAKS-2001; essa include un ampliamento generale dell’avionica nonché la possibilità di adottare missili aria-terra ad alta precisione (Kh-31P e Kh-59M) e bombe guidate.

L’aggiornamento dei velivoli è stato realizzato dagli stabilimenti NAPO (Novosibirsk Aircraft Production Association) denominati V.P. Chkalov.

Secondo fonti non ufficiali seguiranno a breve le consegne di ulteriori 8 Su-24M2 al fine di rimpiazzare nelle missioni operative i vecchi Su-24 di prima generazione.

Foto: Defence Blog e Ministero Difesa Russi

Maurizio SparacinoVedi tutti gli articoli

Nato a Catania nel 1978, si è laureato in Scienze della Comunicazione scritta e Ipertestuale. Collabora dal 1998 con alcune riviste del settore sull'esclusivo tema dell'aviazione militare sovietica e russa. Dal 2003 inizia la collaborazione con Analisi Difesa occupandosi del salone aeronautico MAKS di Mosca; successivamente prepara dossier su alcuni storici bureau di progettazione aeronautica russa (Tupolev, Beriev) e sulla storia dei missili aria-aria russi. Attualmente si occupa in particolare del settore esportazione degli aerei e degli elicotteri militari russi nel mondo.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password