PRIMO RAID DEGLI F-16 DANESI IN SIRIA

Denmark_F16AM-e1440830022104

Caccia danesi hanno bombardato il 5 giugno postazioni dell’Isis in Siria, per la prima volta da metà giugno, quando avevano iniziato a partecipare alle operazioni militari contro il gruppo jihadista in Iraq.

Lo ha riferito il ministero della Difesa, spiegando che i raid sono stati effettuati su installazioni di controllo e centri di comando Raqqa. Il contingente danese inviato per un periodo iniziale di 6 mesi è composto da 4 aerei da combattimento e 400 soldati, tra cui piloti e forze speciali.

L’Isis è una minaccia per l’Iraq, che ha il diritto alla difesa, ha spiegato il governo liberale danese, motivando così la decisione di estendere le operazioni militari alla Siria.

Foto airheadsfly.com

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password